Sensori di Velocità e Temperatura
per Applicazioni Ferroviarie.

Applicazioni:

Caratteristiche:

  • Monitoring di Treni ad alta velocità
  • Misure velocità e verso di rotazione
  • Supervisione di Motori, Ingranaggi e cuscinetti.
  • Controllo della trazione nei veicoli ferroviari
  • Certificazione IRIS
  • Conformità:
    EN 60751, EN 61373 Cat.3,
    DIN 5510, NF F16-101, EN 50305,
    UIC 564-2, EN 50265-2-1, EN 50268-2
  • Resistenza dielettrica: 200 MOhm / 500 volt (standard altre su richiesta)
  • Protezione: IP 68
  • Resistenza a shock e vibrazioni secondo DIN 61373 Cat. 3
  • Nessuna manutenzione richiesta.
  • Range di temperatura : -40 ° fino a 125°C
  • Frequenza di misura fino a 25000 Hz
  • Distanza dalla ruota : da 1,5 a 3,0 mm
  • Segnale in uscita : 2 onde quadre 90°
  • shif: 90° +/- 30°
  • modulo: 1.0 | 1.5 | 2.0 | 3.0

Dettaglio tecnico :

Sensori Magnetici (ad Effetto Hall) per Misure di Velocità senza contatto con doppia uscita digitale di velocità in "Quadratura" : 2 uscite digitali sfasate di 90°(in quadratura) rappresentanti velocità e direzione. Quando il target ruota in senso orario il segnale OUTPUT 1 governa il segnale OUTPUT 2, mentre con una rotazione in senso antiorario il comportamentoè invertito. In situazione di accurato allineamento di sensore e target Entrambi i segnali forniranno un duty cycle del 50%.
Sin dai primi anni 90 l'azienda EPHY-MESS ha dedicato ingenti investimenti nella progettazione, produzione e qualifica di sensoristica dedicata al settore ferroviario. L'offerta spazia oggi dai sensori di temperatura per il monitoraggio di temperatura dei cuscinetti delle ruote, ai sensori di temperatura per il monitoraggio della temperatura dell'olio delle ruote e degli ingranaggi fino ai sensori ad effetto Hall per la misura della velocità e della rotazione. EPHY-MESSè in grado di produrre l'intero assemblaggio dei sensori in un unico modulo cabalato e dotato di connettori ferroviari qualificati e certificati secondo norme IRIS - TUV e DIN.I sensori di velocità EPHY-MESS sono utilizzati in applicazioni ferroviarie, metropolitane e tramviarie per misure di velocità dei motori di trazione, per il controllo preventivo del bloccaggioe o pattinamento della ruote, fornendo gli input di velocità e direzione al sistema di controllo diagnostica e registrazione dati del treno.

Soluzioni integrate di misura per veicoli Ferroviari: sensori di Velocità e Temperatura, Cavi e Connettori.

La costruzione modulare dei sensori EPHY-MESS garantisce tempi di approvigionamento rapidi, e rapidi cicli di sviluppo grazie a componentistica di provata efficienza come ad esempio gli elementi di misura ed i connettori stessi. I sensori destinati al mercato ferroviario devono sottostare a criteri di progettazione e costruzione paragonabili solo al mercato della difesa. I sensori EPHY-MESS sono progettati per garantire facilità di montaggio e corretta manutenzione delle carrozze ferroviarie assieme ad un elevato grado di robustezza indispensabile per operare senza rischio di rotture in aree del treno esposte agli agenti atmosferici,shock meccanici (possibili urti di oggetti o pietrisco durante la marcia), sbalzi termici, o chimici (per esempio solventi utilizzati per la pulizia o lubrificanti).
La moltitudine di sensori che viene installata a bordo di un veicolo ferroviario impone inoltre sensori e soluzioni compatte e modulari studiate e realizzate per soddisfare problematiche specifiche. Per questo EPHY-MESSè in grado di integrare ed assemblare interi moduli cablando in modo certificato i sensori e dotando gli assemblaggi di connettori certificati per il settore ferroviario e secondo le specifiche del cliente.

Applicazioni:

Caratteristiche

  • Monitoring di Treni ad alta velocità, Tram, Metropolitane
  • Misure velocità e verso di rotazione
  • Misura della temperatura .
  • Supervisione di Motori, Ingranaggi e cuscinetti.
  • Controllo della trazione nei veicoli ferroviari
  • Certificazione IRIS
  • Conformità:
    EN 60751- EN 61373 Cat. 3
    DIN 5510 - NF F16-101- EN 50305
    UIC 564-2 - EN 50265-2-1 - EN 50268-2
  • Termometri a resistenza di Platino Pt100, Pt1000, 2xPt-100, 2xPt1000
    a 2, 3 o 4 fili
  • Range di temperatura : -40°C +200°C (fino a 400°C)
  • Corrente di misura max. 10 mA
  • Resistenza dielettrica :200 Mohm/ 500 volt (standard -altre resistenze su richiesta).
  • protezione: IP 68
  • Costruzione compatta di facile e veloce installazione
  • Configurazione multi connettore heavy duty (Harting, Amphenol, ITT, HTS)
  • Resistenza a shock e vibrazioni secondo DIN 61373 Cat. 3
  • Range di temperatura : -40°C +200°C (fino a 400°C)

Soluzioni integrate di misura per veicoli Ferroviari:
Sensori di Velocità e Temperatura, Cavi e Connettori.

I propulsori eletrici dei treni posseggono sistemi moderni di controllo equipaggiati da una ruota polare, montata sul motore stesso, costantemente monitorata da uno o più più sensori di velocità e temperatura. Normalmente il sistema di monitoraggio della velocità integra sensori con output adeguato anche al controllo della direzione del movimento.
Il sistema di frenaturaè accoppiato al sistema di controllo della trazione cui afferiscono proprio i sensori di velocità che monitorizzano quindi sia lo slittamento sia il blocco delle ruote. Il sistema denominato con vari acronimi fra cui ABS (Anti Lock Braking System) o WSP (Wheel Slip Prevention) ha quindi sia funzione di sicurezza sia funzione di manutenzione preventiva del veicolo ferroviario e delle rotaie.

le soluzioni integrate "Cable Harness" come nelle figura sottostante sono state adottate per esempio nei motori ferroviari Siemens ed adattate a richieste specifiche del progetto. L'integrazione cablata in questo caso consiste di 3 sensori di temperatura + 1 sensore di velocità. Tutti i segnali sono cabalati singolarmente ed integrati in un unico sistema 'plug and go'. Inoltre 2 dei 3 sensori di temperatura sono connessi da un connettore individuale.

Indicatori di livello olio per veicoli ferroviari

Gli indicatori del livello olio a doppia camera EPHY-MESS sono stati progettati appositamente per il monitoraggio dei livelli dell'olio negli ingranaggi di trazione posti nella zona sottostante alla carrozza ferroviaria. Questi componenti sono stati progettati per facilitare il controllo e la pulizia.

Si tratta di indicatori realizzati secondo brevetto EPHY-MESS grazie ad una doppia. Il vtero di protezione resiste ad urti di pietrisco o altri oggetti con massa fino a 30g con velocità di impatto di 50m/s.
In caso di danno del primo vetro di protezione, comunque non viè fuoriuscita di olio perchè la camera internaè protetta da una griglia di acciaio e da un secondo vetro.
Il vetro danneggiato può essere quindi sostituito durante i normali controlli di routine senza svuotare la camera d'olio. data la loro estrema robustezza si tratta di indicatori di livello che possono essere utilizzati anche nei convogli utilizzati nell'industria mineraria.

Applicazioni:

Caratteristiche

  • Controllo del livello dell'olio di lubrificazione
    nei veicoli ferroviari
  • Supervisione degli ingranaggi
  • Struttura a doppia camera e griglia protettiva di acciaio
  • Nel caso di danno alla camera esterna viene mantenuta la condizione di ermeticità
  • In caso di guasto, riparazone veloce e senza necessità di aprire il serbatoio dell'olio
  • Range Temperatura : -40°C +105°C
  • Resistente a collisioni con masse di 30g / v=50m/s
  • Disegno speciale e materiali su richiesta (AISI)
  • Filettature: M48x1,5" | G11/2" | G11/4" | G2" (altre su richiesta)
  • Protezione: IP 68
  • Ottone o acciaio SS316
  • Griglia Protettiva in acciaio
  • Conformita': EN 61373 Cat. 3


Sensori Ferroviari